La Divina Commedia: le memorie del mondo nel libro della memoria.

Pienamente consapevole dell’eccezionale sforzo poietico che dovrà affrontare nel narrare agli uomini il suo viaggio ultraterreno, Dante, al principio di ogni cantica, come impone una lunga consuetudine della poesia epica classica, invoca le Muse (Inf. II, 7 O muse, o alto ingegno, or m’aiutate; Purg. I, 8 o sante Muse, poi che vostro sono) e […]

Dante: dentro e fuori i confini dell’umano

Concettualmente, come è noto, il termine “confine” indica ciò che delimita uno spazio e ne stabilisce la fine (cum-finis); per estensione può indicare non solo il limite entro cui qualcosa è racchiuso, ma lo stesso territorio che vi è circoscritto (quello che i Latini chiamavano fines). Ad ogni modo, il confine disciplina ciò per cui […]

Dante e il sogno: poesia in forma di visione

Sognare è un’attività prevalentemente umana, ma che permette all’uomo di trascendere in una dimensione che supera i confini della vita quotidiana. Il sogno si manifesta attraverso visioni oniriche, si carica di simboli e si pone ad un livello medio tra il reale e il divino: ad ogni modo, sognando si ha la sensazione di vivere […]

InCanto Dantesco: Il padre ritrovato: la Fortuna di Dante tra esaltazione ed oblio 09-2023

Da pochi giorni si sono concluse le celebrazioni per il “Dantedì 2023”, l’appuntamento annuale del 25 marzo dedicato alla memoria della vita e dell’opera del sommo poeta Dante Alighieri: moltissime le iniziative in tutta Italia, promosse soprattutto dalla Società Dante Alighieri, una delle più importanti e longeve associazioni culturali italiane, fondata da Giosuè Carducci nel […]

InCanto Dantesco 8/2023

Quando parliamo di canone, ci riferiamo comunemente a qualcosa di ordinato e prestabilito secondo precisi criteri. Nel greco antico κανών, termine etimologicamente connesso a κάννα, indicava un’asta o una bacchetta, e per estensione il regolo o la squadretta usata dai carpentieri o dagli architetti. Dal significato letterale, presto prese piede l’accezione di “regola, ordine, modello”: […]